giovedì 16 aprile 2015

Usiamo i Gelatos?



Tutti ne parlano, le scrapper più famose sembra non possano farne a meno e finalmente sono sbarcati, da qualche mese, anche negli shop italiani.
Per mia enorme fortuna anche da Mani di Fata, ed è così che sono venuta in possesso dei miei primi Gelatos.
E dopo i primi non mi sono più fermata perchè, ve lo dico subito, sono letteralmente innamorata di loro, ed appena li proverete sono certa mi darete ragione.

Nello shop di Mani di Fata potete trovare, oltre i colori venduti sciolti, anche le confezioni da 4 pezzi, quella da dieci, con dentro un pennello, parecchi supporti differenti su cui fare esperimenti e un vaporizzatore per l'acqua.
Ma ovviamente il meglio rimane la Confezione da 36 Gelatos: meravigliosa!!

I gelatos, per i pochi che ancor non lo sanno, sono essenzialmente dei colori acquarellabili. Più cremosi dei pastelli a cera che usavamo a scuola, pastosi, dai colori intensi e brillanti. Si possono usare al naturale o "allungandoli" con acqua, gel medium o gesso su carte di diversi tipi e consistenze: la prima cosa che si impara è che sono in assoluto uno degli strumenti più versatili che vi capiterà di avere tra le mani.
 E in questo post voglio proprio illustrarvi alcuni dei loro utilizzi

Per cominciare ho preso un bazzil bianco e l'ho impermeabilizzato con uno strato di gesso, poi ho steso i gelatos di tre colori e li ho vaporizzati  con l'acqua tirandoli un po' con le dita.


Mentre aspettavo che il foglio asciugasse ho preso una chipboard in legno di Heidi Swap, Volevo provare questi colori su superfici diverse, quindi l'ho colorata con un gelatos color corallo, l'ho ricoperta di polvere da embossing Clear e ho usato l'embosser a caldo per cristallizzarla. 
Ed ecco pronta una chipboard colorata, lucida e bellissima.


A questo punto non mi restava che mettere insieme un LO e questo è il risultato.


 Con qualche particolare...nello shop troverete tutto quello che serve per farlo, compresa la iuta in cui, con la Big Shot, ho tagliato il cerchio che ho usato per mattare la tag Heidi Swap.




A questo punto ho pensato di giocare un po' con le mascherine stancil 


Ho scelto un paio di colori freddi, e li ho stesi su un cartoncino bianco. Poi ho preso una mascherina a pois, l'ho fissata al foglio e ho usato una salvietta da bambini per levare il colore in eccesso, ottenendo un effetto particolarissimo.


A questo punto sono bastati un paio di Die Cut, una punchata di pagina di libro, un paio di wood veneer a cuore e un dot colorato per tirare fuori il biglietto d'accompagnamento per il regalo di una amica


 Ed ecco, più da vicino, l'effetto che si ottiene "cancellando" il colore usando le salviette per bambini.


I Gelatos sono ottimi anche se usati direttamente sui timbri, come inchiostro.
Ma un uso un po' diverso consiste nell'usare il blocco in acrilico dei timbri clear per spargere il colore sul foglio. Si spruzza acqua sul blocco in acrilico e poi lo si colora con il gelatos scelto per poi schiacciarlo sulla carta


Questo è il risultato: divertente vero? Anche qui bastano una manciata di elementi: washi tape, una freccetta in legno e un paio di die cut per completare l'opera, che per inciso io ho usato come card per il PL


Se invece amate usare i timbri e non solo il blocco in acrilico allora potete usare l'inchiostro .trasparente, timbrare sul foglio e scaldare dopo aver, ovviamente, aggiunto la polvere da embossing


Una volta asciutto, non resta che colorare con i vostri gelatos. A questo punto dovete solo "sporcarvi le mani"e stendere il colore con le dita. Mentre lo fate vi accorgerete che in corrispondenza della timbrata il colore non si attacca, creando un effetto in negativo.


Ed ecco il vostro risultato: carino vero?


Ah, credo sia importante ricordare una cosa, i gelatos sono, prima di tutto, dei colori e quindi, già che ci siete provate ad usarli semplicemente per colorare... basta prelevare il colore direttamente dallo stick usando il pennello inumidito. Io non sono un granchè a disegnare, ma qualche esperimento l'ho fatto...e ammetto che mi sono divertita parecchio.


E i gattini piacciono un sacco ai miei nipotini...mi sa che continuerò ad allenarmi ;-)


Questi sono solo alcuni modi per usare i Gelatos, quello che vi consiglio è di comprali tutti e poi sperimentare, sperimentare e sperimentare ancora...


lunedì 13 aprile 2015

Mini-telette per la casa


Benritrovate a tutte!
Oggi vi propongo un progettino-ino-ino per portare un pò di colore nella vostra casa!! Da tempo volevo abbellire l'appartamento con le cosidette "quotes", quindi mi sono messa alla ricerca di alcune frasi, brevi ma d'impatto. Dopo mille salvataggi, ne ho selezionate 4 che sento abbastanza mie e, curiosando nel Negozio di Mani di Fata, ho trovato il materiale adatto a questo progetto, consigliata da Sissy ovviamente.
Per prima cosa, ho fatto diverse prove, scrivendo e riscrivendo le quotes con diversi font, per trovare quello giusto, poi mi sono messa al lavoro.
Come base, ho utilizzato le nuove mini-telette di Stamperia, che sono carinissime e misurano solamente 10x6,5cm, in pratica sono grandi quando una card per il Project Life.
Poi ho scelto alcune delle carte della nuova collezione "Rise&Shine" di American Crafts (Emery, Emma e Madison), dalle quali ho ritagliato quattro rettangoli delle dimensioni delle telette.
Su questi ritagli di carta, con la matita ho tracciato le linee guida per le mie quotes, che ho poi scritto a grandi linee. Ho scelto di disporre due rettangoli in verticale e due in orizzontale, per avere una composizione un pò movimentata.
 
Una volta sicura di non aver fatto errori e rispettato la giusta disposizione degli spazi, ho ripassato tutte le scritte, utilizzando una penna nera.

Una volta asciutto l'inchiostro, ho cancellato tutte le linee a matita, senza esercitare troppa pressione per non rischiare di rovinare la patterned.
Poi, sempre con il pennarello, ho ripassato i contorni e riempito gli spazi vuoti. Infine ho aggiunto dei tocchi di colore qua e la, applicando Enamel Dots, qualche Wood Vener, paillettes colorate e parole adesive.
Infine, ho attaccato ogni ritaglio di patterned sulle telette, utilizzando del biadesivo, e poi ho assemblato le telette tra di loro, incollandole con la colla a caldo e posizionandole in maniera sfalsata.
Ed ecco il mio bel quadrettino un pò unconventional, lo appenderò alla parete che mi capita sott'occhio più volte nell'arco della giornata..
..per ricordarmi di sorridere ogni giorno, trovare la felicità anche nelle cose più normali e che la casa è il mio happy place, ma ancora meglio se sono insieme al mio lui.
Ci rivediamo il prossimo mese, con un'altra rubrica.
Sara

martedì 7 aprile 2015

Sì, lo voglio!

Uno dei party più importanti e più indimenticabili della vostra vita sicuramente è il giorno del vostro matrimonio!
Il giorno del fatidico: "Si, lo voglio!".
Ma prima di quel giorno quanti preparativi bisogna affrontare e quante cose a cui pensare perchè vogliamo che quella giornata sia indimenticabile, non solo per noi, ma anche per i nostri amici e parenti invitati alla festa?
Se non avete nè voglia nè tempo di pensarci, nel sito c'è una sezione dedicata, "Wedding & Events", dove Erika e Sissy si possono dedicare al vostro matrimonio o ai vostri eventi in genere.
Se invece volete occuparvi in prima persona di tutta l'organizzazione, nello shop potete trovare tantissimo materiale che vi può essere utile, dai confetti al tulle, dai colori alle stoffe, dalla colla a caldo a tantissimi oggetti in mdf...

La parola d'ordine è "il coordinato"!!! Quindi partendo dalla scelta dei colori base ho seguito lo stesso filone per creare diverse cose fondamentali per il giorno più importante della vita!
Diamo il via alle danze... rosa antico-azzurro tiffany e avorio!

Non appena si parla di matrimonio si pensa alle bomboniere!
Io ne ho realizzate di romanticissime! Ho preso della stoffa neutra su cui ho realizzato uno stencil di Stamperia con mini cuoricini utilizzando il colore acrilico mescolato a pigmenti in polvere Milk Paint. Una volta asciutto, ho ritagliato dei cuori con la Big Shot e li ho cuciti, imbottiti e ho terminato il tutto aggiungendo i confetti (disponibili in negozio!) avvolti nel tulle.





Alla festa di matrimonio non può mancare il guest book!
Io ne ho fatti 2 mini: uno per la sposa e uno per lo sposo! Un'idea un po' diversa dal solito "tomo gigante" che rimane per lo più vuoto: 2 piccoli taccuini che possono essere riempiti di dediche e auguri da amici e parenti e che gli sposi possono infilare in valigia e godersi durante il viaggio di nozze.
Ho utilizzato due bellissime e nuovissime carte di Jen Hadfield (per lei Delightful Dots, per lui Sweet Mint); in copertina ho aggiunto il titolo utilizzando gli immancabili Thickers color oro (io li adoooorooooo!) su etichette di canvas che fanno parte del Value Kit Magic Color di Heidi Swapp.




E infine l'album!
Ho scelto un Handbook di Studio Calico per avere un album facile da "trasportare", sempre a portata di mano da mostrare a chiunque non abbia potuto partecipare alle nozze o a chi voglia rivivere in qualsiasi momento le emozioni di quel giorno.
Il colore avorio è neutro a cui ho aggiunto nel dorso un nastro color rosa antico di una bella tonalità intensa. In copertina ho usato degli abbellimenti del Value Kit Magic Color.



All'interno ho inserito nelle bustine dei piccoli page protector le card del kit Southern Wedding di Becky Higgins, e i ritagli della bellissima carta Sweet Greetings di Jen Hadfield dai colori perfetti per la mia palette. Non ho usato abbellimenti perchè volevo ottenere un effetto molto pulito in cui le protagoniste assolute fossero le foto!






Alla prossima
E.

mercoledì 1 aprile 2015

I colori di Aprile



Ben ritrovate per questa sfida mensile! Aprile inizia e abbiamo voglia di colori vivaci e solari... che voglia di Primavera, di sole, di passeggiate, scampagnate... 
Vi proponiamo quindi per questo mese una palette super allegra: Giallo - Kraft - Fucsia!!!

Come ogni mese vi ripetiamo le regole: potrete partecipare con qualsiasi cosa creata a mano che rispetti i colori della palette del mese. Avrete tempo fino al 25 di aprile per postare i vostri lavori.
Il 1° maggio, con il lancio della nuova sfida, pubblicheremo il lavoro più bello, originale e pertinente al tema e decreteremo quindi il vincitore che riceverà un BUONO SCONTO del 20% spendibile in negozio o online...

Per partecipare pubblicate il vostro lavoro sul vostro blog (o fb o dove preferite) inserendo anche il link a questo post per pubblicare la sfida. Comunicateci la vostra partecipazione commentando a questo post con il link al blog. 
Se non avete un blog, lasciate un commento sempre qui per avvisarci della vostra partecipazione e inviateci una mail con il vostro lavoro a info@manidifatagenova.it.

Il nostro Dt vi lascia qualche ispirazione:

Sara ha utilizzato la palette primaverile per fare una pagina del suo Project Life. Ha utilizzato alcune card di vari Core Kit (Kiwi e Jade) e qualche card ricavata da un cardstock color craft, alle quali ha aggiunto dei ritagli di patterned in tinta. Per gli abbellimenti, si è affidata agli onnipresenti enamel dots e wood veneer. Ha completato il tutto scrivendo diverse parole con tanti alfabeti diversi: i nuovi Thickers color craft, l'alfabeto giallo trasparente compreso nel kit di Amy Tangerine e quello rosa piccolino della nuova collezione della Simple Stories.



Ecco un dettaglio della card con il numero della settimana



Manu ha realizzato una tela simpatica e vivace lasciando il fondo bianco e rispettando i colori della palette. Ha usato le journaling cards I AM della Simple Stories per creare il titolo e i semicerchi che compongono le collinette, i fiori/alberi e la casetta sono ricavati da cardstock fucsia e kraft , mentre i tocchi in giallo appartengono alla patterned Rise & Shine Amy Tangerine. Gli elementi sono stati cuciti a macchina prima di essere incollati alla tela. Qualche paillette dorata e il gioco è fatto!




Lilith ha confezionato dei piccoli chiudi pacco dall'aria molto primaverile. Ha usato il feltro fucsia per le roselline. Per realizzarle potete tagliarle a mano, come ha fatto lei, oppure potete usare l'apposita fustella della Big Shot. Ha ritagliato le foglie dalla iuta e poi ha assemblato il tutto, aggiungendo un paio di Dot gialli per regalare una punta di colore.


Eleonora ha creato una piccola giraffa gialla e fucsia per una piccolina nata da pochi giorni.
Ha utilizzato una stoffa gialla e un bellissimo feltro fucsia che trovate nello shop. Per gli occhietti 2 piccoli bottoncini e al collo un bellissimo nastro dell'American Craft (in negozio c'è un vasto assortimento di fantasie e colori).


---

E siamo liete di annunciare la vincitrice del mese di marzo.... RULLO DI TAMBURIIIIIIIII

...CRISTINA...

e questa è la sua splendida pagina
http://ipasticcidellagiostra.blogspot.it/2015/03/trollbeadsmania.html


Grazie a tutte quelle che hanno partecipato, la scelta è stata dura perchè i lavori erano proprio bellissimi! GRAZIE!

Cristina scrivici su info@manidifatagenova.it la tua mail in modo da poterti inviare il buono sconto!

Buona sfida e buon divertimento!

sabato 28 marzo 2015

10 anni di Mani di fata



Ebbene si, siamo arrivate ad un grande traguardo... di questi tempi non è facile tenere in piedi le attività, ma noi quest'anno spegniamo ben 10 candeline e ne siamo contentissime!


I prossimi mesi saranno ricchi di avvenimenti e di festeggiamenti ma anche di GRANDI NOVITA', per cui non perdeteci di vista, continuate a seguirci perchè per chi lo farà ci saranno sorprese, premi, sconti e chi più ne ha più ne metta :)))))

Dunque prima di tutto vi diamo i primi appuntamenti per i festeggiamenti del decennale e da questo momento vogliamo vedere la nostra casella di posta scoppiare di mail per prenotare il posto :))))



23 aprile: 10 ANNI, festeggia con noi dalle 16.30 in poi. Vi aspettiamo per la torta e per svelarvi una grande novità!

6 maggio: DECOUPAGE DAY, 4 mini corsi con Simona Bolla e Monica Cagnone di Stamperia
ore 15.30 Scatolina plaquette con decoupage vintage
ore 16.30 Dolci accessori: Portachiavi e custodia  in feltro
ore 17.30 Cuore di mimosa in pittura
ore 18.30 Ghirlanda profumo di primavera

Formula 1 corso €15 - Formula 4 corsi €40 - Un omaggio a chi parteciperà ai corsi


16 maggio: FESTA PER BAMBINI,
dalle 16.30 alle 19.00 laboratorio e merenda €20


24 maggio:  SCRAPBOOKING DAY, una domenica all'insegna dello scrap
ore 10.30 ritrovo in negozio
ore 11.00 inizio corso
ore 13.00 pranzo (ogni partecipante porta qualcosa)
ore 14.00 spegnamo insieme le candeline
ore 14.30 continuamo il corso e giochi
ore 16.30 premiazioni sfide, giochi, lotterie...
ore 17.30 fine giornata

Quota  partecipazione €15 compreso kit

I posti  sono limitati... Pronte alle prenotazioni?? PRONTI PARTENZA VIAAAAAAAAAAAA

Festeggia con noi i Primi 10 anni di Mani di fata
non perdete le nostre iniziative e... fate le creative!

venerdì 20 marzo 2015

Speciale Pasqua!


Pasqua è alle porte, avete già allestito i vostri alberi di Pasqua? State pensando a regalini per amici e parenti? Avete già idea di come addobbare le vostre tavole? Se avete bisogno di ispirazione il nostro Dt ha realizzato tantissime cosine sfiziose per voi! Il materiale usato lo trovate nello shop ;)

MANU:
Ho realizzato dei segnaposto per la mia famiglia, mantenendo la linea infantile che mi caratterizza ultimamente (sarà che più si invecchia...) e credo che chi ha bimbi in casa o è giovane dentro potrà apprezzare l'idea!
Ho cucito delle gallinelle e dei pulcini un po' stilizzati: si tratta semplicemente di due ovali imbottiti, che richiamano anche la forma dell'uovo, usando le stoffine a pois per le gallinelle e il feltro per i pulcini, nello shop trovate diversi colori primaverili e pasqualosi.
Le ho incollate con la colla a caldo ad un disco di feltro più pesante insieme a dei pezzetti di carta velina, "acciaccati" in modo da formare una sorta di nido, e ho infilato il tutto su uno stecco da aperitivo.
La base è un cilindro di legno, ma potrete utilizzare anche i rocchetti di filo della macchina da cucire o mezze sfere di polistirolo decorate secondo il vostro gusto. 


Ho realizzato delle roselline sia in feltro che in carta, per abbellire.
Con le carte Simple Stories della collezione I am (ho usato Brave, UniqueCreative) ho assemblato anche delle bandierine con i nomi.


Se non volete separare i membri della famiglia, una variante è anche quella di lasciarli uniti in un unico centrotavola o decorazione per la vostra casetta.



LILITH:
ho preparato dei segnaposto. ma essendo ancora nel pieno della mia "Fase Oro", non ho saputo resistere ad usare questo colore anche qui.
Per farli ho usato delle Tag (bianche e craft), Su quelle craft cui ho incollato dei centrini sottotorta e delle bustine in glacine, Su quelle bianche, più piccole, ho cucito l'iniziale degli invitati, usando dei Thickers dorati che prima ha mattato con un pezzo di washi tape.
Ho aggiunto della carta di vecchio libro, una stellina di patterned, qualche pailletes e assemblato tutto con una mollettina in legno. E questa è il risultato..


ELEONORA:
ecco una fantastica tavola di Pasqua, con dei biscottini a forma di coniglio e delle simpatiche carotine utilizzate come portatovagliolo.
Per realizzare le carotine, ho ricavato tanti cuori dal feltro con la fustella per la Big Shot, ne ho cuciti due insieme e con il feltro verde e una fustella a forma di fiore, ha realizzato il ciuffetto. Per tenere insieme posate e tovagliolo ha creato un'asola con del nastro di juta.


 Ecco qui qualche dettaglio della tavola imbandita.


SARA:
Ho puntato sul packaging per piccoli pensierini da donare agli invitati.
La decorazione principale è costituita un ovetto di polistirolo tagliato a metà, nel senso della lunghezza, successivamente dipinto con dell'acrilico bianco ed impreziosito da tanti piccoli pois. I pois sono stati realizzati con un cotton fioc intinto nell'acrilico grigio, la dimensione dei pallini dipende dalla pressione esercitata con il bastoncino.
Per simulare il nastro ho usato una striscia di patterned dallo sfondo azzurro con pallini argentati, della bellissima e nuovissima carta di Amy Tangerine, ed infine un Thickers per indicare l'iniziale dell'invitato.
Ecco qui i pacchettini in una splendida giornata primaverile.



Che dite? vi abbiamo ispirate?