sabato 14 dicembre 2013

Un Natale dolce dolce!

Natale è per me una festa meravigliosa! Adoro lo spirito, gli addobbi, le lucine in giro per la città, l'albero, il presepe.....tutto!!!!

Ma se c'è una cosa che davvero adoro del Natale sono i dolci! Il profumo di zenzero e cannella che invade la mia cucina è qualcosa di "coccoloso"!

E mi piace da impazzire cucinare al suono delle canzoncine natalizie!

Bene, i dolci sono buoni, ma potrebbero anche essere belli, no?!?!? Con un po' di zucchero e tanta fantasia, possiamo trasformare dei semplici dolcetti in qualcosa di originale e possiamo anche pensare di regalarli!

Per iniziare vorrei mostrarvi come ho trasformato delle semplici cupcakes alla cannella....


Con un po' di pasta di zucchero colorata ho rappresentato i classici simboli del Natale: un agrifoglio (n.1), un bastoncino di zucchero (n.2) e un regalo (n.3). Per realizzare gli sfondi basta una rotella dentellata, uno stampino a forma di stella, ma anche un semplice "punteruolo".
E che dire delle faccine di Babbo Natale e del pupazzo di neve (n.4-5)?!?! Simpatici, vero? Bastano davvero poche mosse e poche formine semplici per realizzarli!

Poi ho cotto dei finti panettoncini all'uvetta. Davvero buonissimi!
Su questi mi sono divertita a realizzare dei soggetti 3D, visto che per i cupcakes mi sono limitata a delle figure piatte!

E così ho modellato un semplice alberello di Natale (n.1) cercando di dargli movimento con la punta di un coltello; poi un simpatico Babbo Natale caduto nel camino (n.5) e 3 soggetti teneri e spiritosi (n.2,3,4)! 

Non è dolce il pinguino con il suo cappellino? sembra che stia lì lì per cadere!

Ma tenerissimo è l'orsetto!!! Sembra che abbia davvero paura di scivolare in avanti! Per questo soggetto, semplicissimo da realizzare ho preparato un mini-tutorial!


1. realizziamo una pallina di pasta di zucchero bianca per la testa e una un po' più allungata per il corpo.
2. ricaviamo 4 cilindretti di pasta bianca, 2 più grandi e 2 più piccolini per le zampe. Incidiamo con un coltellino la parte anteriore a formare le dita. Uniamole al corpo.
3. prendiamo 2 palline di pasta bianca: una la mettiamo alla fine del corpo come una coda. L'altra la schiacciamo un pochino e la incidiamo con lo stesso coltellino così da formare il musetto e la applichiamo alla testa, un po' in basso.
4. realizziamo 2 palline piccole di pasta bianca e incidiamo un piccolo buchetto con l'attrezzino apposito: saranno le orecchie!
5. applichiamo una pallina di pasta marrone sul muso per avere un bel nasino e con un pennarello alimentare nero coloriamo gli occhi......ed ecco il nostro orsetto:


Infine, ho impastato i classici biscotti pan di zenzero! Li ho decorati con la pasta di zucchero colorata e ho provato a impreziosirli con particolari in glassa! Peccato che la glassa sia risultata un po' troppo liquida e non abbia collaborato granchè!


Ho, ovviamente, realizzato dei biscotti tradizionali come la stella (n.1), la stella cometa (n.4) e l'albero di Natale (n.3).

Poi, ho anche trasformato delle forme semplici in qualcosa di differente! Un semplice quadrato è diventato un pacco regalo (n.2), un cerchio è diventato una palla di Natale (n.6).

Ma le trasformazioni più carine sono state: la stella diventata fiocco di neve (n.5) e il cuoricino diventato un simpatico Babbo Natale (n.7).

Infine, con degli stampini a forma di letterine e numeri ho realizzato la scritta XMAS 2013 (n.8) con cui voglio augurarvi

BUON NATALE!!!

Luisa-AuLore

2 commenti:

Chiara Dragoni ha detto...

Bellissimo quello con l orso!! Lo voglio :-))

aulorescrap ha detto...

già mangiatoooooo!!!!! :D